Vdp in vacanza, meno male che Twitter c’è

Due settimane di vacanze. E’ dai tempi delle superiori che non me le facevo a cavallo di Ferragosto. Le ultime ferie sono state per il trasloco e prima ancora le due settimane subito dopo il parto. Quindi non mi sento troppo in colpa.

Vado in montagna coi miei, Anna e il gnappo. Fa strano fare le prima vacanze da papà e non più solo da figlio. Speriamo che Anna e mia mamma non si scannino e che il gnappo dorma di notte. E ovviamente che non piova!

Prima della partenza ho lasciato Anna tutto il giorno da sola (io ero al lavoro) a litigare con le valigie. Mi odierà ancora per un po’ credo.

Comunque, in queste due settimane ho bisogno di un periodo di disintossicazione dal pc e anche dal blog che ormai, a tratti, sta diventando peggio di una droga. Quindi basta post fino al 20 agosto.

Ma visto che la tecnologia ci è amica e che è comunque difficile disintossicarsi, userò uno strumento a me ancora abbastanza ignoto: Twitter. Per l’occasione ho aggiunto un boxettino in alto a destra in home page.

I “tweet” andranno anche sulla pagina FB del blog. Se chi non lo è già volesse diventare fan, ringrazio anticipatamente, così più “fan” ci sono è più posso tirarmela (o tirarmelo?!) con gli amici 🙂

A prest