Maria Elena Boschi e l’amante di Matteo Renzi

matteo renzi con maria elena boschiQuesto è stato l’ultimo tema di lite tra me e Anna. Ci capita ogni tanto quando guardiamo la tv e io mi lascio andare a commenti abbastanza beceri, un po’ da Bar Sport. Praticamente come faccio anche qui sul blog. Ma sono cose che non penso fino in fondo, mi piace ogni tanto aprir bocca e darle fiato, sparare due minkiate tanto per. Commentare qualsiasi notizia come se fossi un casalingo di Voghera. Sono fatto così. Non so mordermi la lingua.

Solo che per la mia dolce metà, evidentemente, certi temi sono tabù. La dinamica di solito è questa: sento una notizia in tv, io commento a vanvera, lei si inkazza e mi offende. Poi mi tiene il muso. Al che, dopo un po’, mi arrabbio io. E’ una formula già rodata diverse volte. Questa volta poi si è inrabito anche il gnappo, che mi ha dato i suoi soliti schiaffi senza motivo e di conseguenza le ha prese appena prima di andare a letto. Come ricompensa però ci ha tenuto svegli tutta notte.

L’ultimo oggetto del contendere è stata un’intervista alla moglie di Matteo Renzi, Agnese. L’avevo vista qui su Corriere.it e poi, la sera, l’abbiamo riguardata in tv insieme.

Lei mi sembra una donna a posto, una in gamba, umile, dolce e con la testa sulle spalle. Dice che non andrà a Roma col marito, ma starà a casa con i tre figli, per attutire loro lo shock da quando il papà ha inchiappettato Letta ha accettato l’incarico da Napolitano.agnese renzi

Dopo aver sentito l’intervista ho riferito ad Anna, diciamo con un piccolo endorsement personale, un paio di commenti bastardi che ho letto, scritti dai lettori del Corriere sotto al video dell’intervista, del tipo: “A Roma c’è già la Boschi, che ci vai a fare??” oppure “Poveraccio, da solo a Roma e con appiccicata la Boschi……”.

E così, come detto all’inizio, con il mio consueto tatto giusto per spararne una delle mie, ho sostenuto in modo colorito questa tesi: “Il marito è lontano, lavora a stretto contatto con una giovane rampante, la moglie, che  non è proprio una bellezza ha uno stile ben diverso e meno appariscente, è a casa coi figli… Insomma, prima o poi uno ci potrebbe anche cascare no?maria elena boschi nuda

Apriti cielo. Da lì è partita una serie di invettive nei miei confronti (che per carità, un po’ mi meritavo, ma io comunque scherzavo, mica dicevo sul serio, era un pour parler) tra cui due perle: “Ecco, preferivo essere una mamma single” e “Belle cose che insegnerai al gnappo, era meglio se avesse avuto un altro papà”.

Cose pesanti insomma, totalmente fuorimisura rispetto al mio commento da bar. Cose che lì per lì ho attutito fregandomene, poi, vedendo che la sua inkazzatura andava avanti, ho un po’ somatizzato. E da lì l’inkazzatura, visto che lei – nonostante i miei ripetuti inviti a smetterla di essere arrabbiata – andava avanti con la manfrina, è diventata anche la mia.

Ogni tanto ci capita. Gli argomenti possono essere i più diversi, dai più seri ai più leggeri (immigrati, gay, amanti, aborto, gnocca, tradimento ecc.), ma non so perché, dopo i miei sproloqui, le salti così la mosca al naso. Quindi devo ricordarmi di stare attento a quello che dico anche in casa. Per fortuna che almeno qui posso dire quello che mi pare. Per ora.

Ok, dopo questo mio sfogo adesso potete anche: 1) insultarmi e arrabbiarvi con me come ha fatto Anna (amo fare un po’ la vittima), 2) dirmi come la pensate su Renzi e la Boschi (o su qualsiasi situazione analoga) e come andrà a finire tra di loro a vostro parere 3) farmi sapere se anche a voi capita di arrabbiarvi quando sentite dire certe cose da qualcuno a voi vicino (anche se sono solo buttate lì). L. elettorale: Boschi, Grillo come spiegherà il no a Renzi?Leggi anche: “Quando la coppia scoppia”
Sullo stesso argomento“Il divorzio di Raoul Bova e le tentazioni di un uomo”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

63 pensieri su “Maria Elena Boschi e l’amante di Matteo Renzi

  1. darling

    Io tendenzialmente non,mi,incazzo per le idee di,mio marito, magari un po’ sul momento, ma poi basta..mi girano di più su questioni legate alla gestione della piccola..ma forse aveva un,po’ le palle girate di suo, o il ciclo in arrivo, che fa tanto…
    non so tra il Renzi e la tizia come andrà,ma la moglie di lui mi sembra tranquilla, anche se situazioni di lavoro che finiscono con corna ce n’è in quantità, e si sa…
    darling

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Anche il potere spesso può dare alla testa. I casi di tradimento tra vips o politici lo dimostrano. Non credo alla teoria del ciclo in arrivo. Ogni tanto quando tocco argomenti “delicati” in modo greve Anna si inalbera subito. Mah, valle a capire le donne…

      Replica
  2. liz

    Spezzo una lancia a favore di Anna: se ci parte la brocca così non è necessariamente per l’argomento in questione che farà solo da moltiplicatore di altro^^” Come di certo sai anche tu Anna quelle cose non le pensa di te:)))
    Per il resto, invece, a me capita sovente di sparare cazzate, lasciarmi andare a invettive e commentare con foga, anche di getto, tante situazioni (fa parte del lato impetuoso del mio carattere, poi bilanciato nei momenti calmi da una serietà e da una diplomazia che manco alle nazioni unite)…beh, queste reazioni infastidiscono moooooltissimo mio marito…con flemma serafica mi ribatte spesso due paroline secche o peggio ancora non mi ascolta nè risponde….mi ricorda che così non attireró mai la sua attenzione. Ci si sente proprio una cacca dopo una cosa così >_< e va bene moderarsi e capire se si sbaglia però nemmeno rinunciare del tutto ad aspetti coloriti del nostro carattere secondo me va bene^^"
    Ah, mi ero persa la signorina che accompagna Renzi…sarà dura sí a Roma, figurati…son tutti uguali
    XD
    XD
    XD

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Chi va a Roma di solito perde la moglie. :) Cmq che quelle cose non le pensi lo dici tu, io non ne sarei così convinto… Voto per la libera espressione in casa: a noi ci piace spararle, che male c’è?? ;)

      Replica
    2. Bibla

      Ho saputo ieri da persone di Firenze…li sanno tutto su Renzi e la Boschi, pare siano amanti da 1 anno e mezzo e la moglie lo sa ed è molto incavolata!!! Il minimo!!! Un altra chance persa per le donne di dimostrare che anche se sei una bellissima ragazza coprì un ruolo per meritocrazia e non perché un uomo ti ha messo li…che delusione!!

      Replica
  3. Stefano1985

    Io penso che Maria Elena Boschi sia la più bella del PD e di tutta Italia, forse sto un po’ esagerando,quindi concordo pienamente con te

    Replica
  4. El_Gae

    Io, nella mia infinita ingenuità, non avrei mai fatto un pensiero maligno su nessuno. In generale, però, forse per non impegnare troppi neuroni in contemporanea, evito di mischiare politica e pensieri di altro genere. In ogni caso la storia e la statistica danno, purtroppo, più ragione a te che a tua moglie

    Replica
  5. ladysmith81

    Beh, da Renzi, che pare proprio il figlio spirituale di quello che in teoria è interdetto dai pubblici uffici ma sempre lì sta (chissà come mai…) mi aspetto questo e altro… quindi bunga bunga, olgettine, ricchi premi e cotillon!!!
    Forse ad un commento del genere mi sarei arrabbiata se il mio uomo l’avesse fatto riguardo a persone, come dire.. “comuni”.. Però su gente come i politici che è risaputo che hanno una doppia vita… mi sarei divertita a sparare a zero pure io (della serie: ridiamo per non piangere).

    Replica
  6. Fede Autore articolo

    Tu sei un’anima bella Gae. Ovvio che a pensar male si fa peccato, ma… Cmq la Maria Elena gliela invidiano tutti, soprattutto il Berlusca che rosica come non mai quando la vede in tv. :)

    Replica
  7. Livia

    Io la penso come te ma non ho nessuno a cui dirlo XD
    Il potere dà alla testa, eccome. Già la brava mogliettina è stata beccata sulle corsie preferenziali con la macchina o il permesso del marito, neh?

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      E’ vero, ma era in ritardo! ;) Si dice che “chi va a Roma perde la poltrona” (o la prende?!), ma delle mogli non si dice nulla.. non gliela guferei troppo però, io tifo cmq per le relazioni stabili anche se Maria Elena è una tentazione non da poco!

      Replica
  8. Francesco

    Se la cosa ti può consolare, anch’io da un bel po’ di tempo penso che tra Renzi e la Boschi ci sia una liason. BimboM mi sembra troppo appiccicato alla Venere toscana (bella è bella- orpo se è bella- e se davvero BimboM è l’amante non posso che fargli -obtorto collo, visto che per il resto lo stimo pochissimo- i miei più vivi complimenti :-)
    p.s. Se invece la cosa può farti inc…., anche mia moglie- al contrario della tua- la pensa alla stessa maniera
    Salud!

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Il pensiero viene facile. Adesso finalmente le abbiamo anche visto il culo, pardon, le natiche, quando ha giurato da Napolitano. Me lo immaginavo diverso. Ma non buttiamo via niente. :) E’ bello pensarla allo stesso modo in famiglia, un po’ di invidio ;)

      Replica
    2. Anonimo

      concordo con Francesco, è un po che , anche osservando i comportamenti dei due, lo sospetto. Poi moglie e Boschi sono abbastanza diverse.. giuste come moglie e amante! poi andra a finire come al solito, lei si troverà qualcun’altro e lui starà con la moglie (che alla fine gli conviene vada a finire così .. nemmeno io ho + molta stima

      Replica
  9. Anonimo

    Io penso che sicuramente ci potrebbe essere del tenero per meritare la promozione a Ministro
    Chissa prima o poi i i nodi vengono al pettine

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Caruccia è caruccia. Paragonandola soprattutto al livello di gnocca che circolava nel Pd pre Renzi, Negli ultimi tempi, dalla Moretti in poi, c’è stato un exploit. Che vogliano far concorrenza al Berlusca sul piano patonza?! Forse il detto: “Tira più un pelo di…” vale anche in termini elettorali. Mah…

      Replica
  10. Anonimo

    Anche io mi sarei risentita al posto di tua moglie. Comunque secondo me voi maschietti dovreste fare commenti anche sulla bellezza degli uomini …. forse Renzi è gnocco quanto la collega? No! Quindi la moglie può anche star tranquilla a casa :-) ihihihih

    Replica
  11. Laura

    Credo che la moglie di Renzi abbia una bellezza meno convenzionale della Boschi e io la preferisco decisamente. Spero che lui non si faccia rovinare dal solito amorazzo che, se diventasse pubblico, lo distruggerebbe

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Sì sono d’accordo, l’ho vista il giorno del giuramento del governo, tirata giù da gara, ed è molto fine. Certo meno appariscente della Boschi, ma comunque carina. Sarebbe un bell’esempio se restassero insieme a lungo, nonostante le tentazioni per il marito. Anche perché i tradimenti alla fine vengono sempre a galla.

      Replica
  12. merr

    e te credo con una moglie racchia cosi’..
    mentre la boschi è una sventola col culo da brasiliana..ed un viso bellissimo
    ovvio sia l’amante..
    ripete lo schema berlusconi-carfagna…
    e come lui l’ha fatta ministra..
    fateci caso,non che significhi qualcosa,ma non è fidanzata..

    Replica
  13. merr

    mi riferivo alla moglie di renzi che è quella che gli spettava quando non aveva potere politico
    ora col potere politico si può permetter a nostre spese le gnocche,come berlusconi la carfagna,lui la boschi..
    e noi paghiamo..
    altrimenti per quale misterioso motivo la boschi che non ha nulla nè esperienza nè uno straccio di curri-culum(no il culum lo ha da brasiliana e conta più del curriculum)dovrebbe essere ministro..
    basta con la demagogia..
    tutti contro la carfagna ma nessuno può toccare la boschi.. come al solito la sinistra difende le donne solo quando di sinistra..
    vedi le botte date alla parlamentare 5stelle
    dal giudice,questore,deputato scelta civica
    difeso a spada tratta da tutta la maggioranza lettiana che difende appunto solo quando di sinistra le donne,se no le picchia,dicendo poi che se la sono cercata,proprio come fanno quelli che commettono femminicdio
    lo stesso lerner qui dentro non ha preso le difese di quella donna picchiata..perchè appunto la difesa della donne da parte della sinistra è solo un trucco per rubare i voti alle donne..che stupide pensano che poi saranno difese..
    stesso trucco dei renzi che ha messo le donne nel suo governo..tanto non contano nulla..
    conta solo padoan..emissario della bce,fmi,commissione europea,ocse di cui ha ricoperto e ricopre i massimi vertici..

    Replica
  14. merr

    e la meritocrazia di cui parla Renzi il curriculum che dovrebbe essere l’unico strumento per avere un lavoro ,riguarda anche la sua amata(amante)boschi o solo gli altri..
    nel curri-culum come per la carfagna o la minettti ha un ruolo il culum
    perchè se è cosi’ allora la coerenza c’è..basta capirsi..

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Mah, non so se la Boschi ha un culo proprio da brasiliana. Almeno a vedere le foto del giuramento in abito blu elettrico… Speravo meglio a dir la verità.

      Replica
  15. aurora

    Secondo me Renzo ė stra innamorato della moglie Agnese mentre con la Maria Elena ha solamente molta stima per il suo cervello. Smettetela di giudicare le donne come degli oggetti…siamo nel terzo millennio!

    Replica
  16. Catullo

    Sempre con questa storia della BCE, che palle. Comunque, i “bene” informati danno Renzi e la moglie separati in casa e la tresca con la Boschi che va avanti da tempo. Io spero che non sia vero perchè la moglie non è una bellezza ma mi sembra una bella persona. Se Pinocchio, dopo aver tradito la missione di boy-scout e di cherichetto, facesse la stessa cosa anche con la moglie(con la quale va a messa appena può) farebbe proprio schifo.

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Dai dai, dicci chi sono i “bene” informati… Se no così non vale! Dai, fammi fare lo sgooop! :) Concordo sulla moglie, a vederla in tv sembra davvero una bella persona. Speriamo non faccia con lei come ha fatto con Letta!

      Replica
    2. aurora

      Concordo con la tua tesi finale “SE…” ( comunque tutto questo bullismo mediatico sulla coppia Matteo/Agnese lo trovo lesivo nei confronti dei loro tre bellissimi figli…)_.

      Replica
  17. Andrea

    A dire la verità non ho idea se Maria Elena Boschi sia l’amante di Renzi, e non faccio commenti sulle arrabbiature di casa tua perché sono dinamiche che non conosco ma che sono tipiche di tutte le famiglie. In ogni caso, dopo aver letto attentamente il tuo articolo, volevo sinceramente invitarti a porre maggior attenzione all’ortografia perché in alcuni passaggi hai veramente scritto male e questo può inficiare la simpatia dell’articolo (^_^)… spero di non averti deluso però sì, ti esorto a curare di più il tuo modo di scrivere. Buona fortuna.

    Replica
    1. Fede Vdp

      Grazie Andrea, non mi hai deluso affatto, anzi, ti ringrazio per avermelo fatto notare. Di solito scrivo di getto e scrivo come parlo, ma l’ortografia è importante. Adesso vado a rileggermelo e cerco gli errori. Se me li vuoi segnalare direttamente mi fai un piacere perché così risparmio anche tempo :)

      Replica
  18. francesca

    Ciao, passavo di qui e ho letto il tuo post. Interessante!

    E’ esattamente quello che succede tra me e il mio capo, spessissimo (anche se adesso, per fortuna, l’abbiamo un po’ fatta finita!)

    Siamo costretti a passare tutti i giorni stando vicini di scrivania e io mi devo sorbire ogni tre per due certi commenti del caxxo (un po’ come i tuoi) che mi fanno drizzare i capelli. Tra di noi c’è un rapporto abbastanza informale e d’amicizia, lui mi stuzzica e io incasso, poi però su certe cose esplodo in modo incontrollato, come fa tua moglie.

    Allora lui inizialmente ride, poi mi prende in giro, poi si incacchia a sua volta. Le argomentazioni volano, sfuggono di mano e finiscono sul personale. Tutto questo ha quasi distrutto il nostro rapporto di lavoro. Una cosa stupidissima se si pensa che sono delle sciocchezze che niente c’entrano con il lavoro. Così ho capito che sbagliavo e che dovevo impegnarmi a “respirare, contare…” e, soprattutto, sdrammatizzare.

    Per quanto riguarda me, quello che mi spinge a reagire così (mi sembra proprio sugli stessi argomenti che racconti dare fastidio anche a tua moglie) è che in certi casi mi sento coinvolta quasi in prima persona in certe vicende di politica o di cronaca. In quei momenti inizio una forte riflessione con me stessa, un po’ come se cadessi in trans. A quel punto una parola che tutto d’un tratto s’intromette nei miei pensieri e spezza la quasi sacralità del momento, suona come eretica, dirompente, offensiva, e io do letteralmente “di barta”, come si dice a Firenze. Non ce la faccio a relativizzare, sento la battuta come un’offesa personale, alle mie idee, alla mia identità. Se poi si tratta di battute che hanno un qualche sfondo sessista… apriti cielo!

    Non so se vale lo stesso anche per tua moglie, questo è quello che capita a me, se ti può essere utile.

    Fossi in te non smetterei assolutamente di fare battute stupide. Magari mi sforzerei di comprendere in che ‘mood’ si trova in quel momento tua moglie e condirei la battuta con un po’ di preavviso.

    Credo che tutti abbiano diritto di rilassarsi e di prendersi una pausa dal politically correct quando si è a casa. Inoltre, credo che tutti dobbiamo ma soprattutto abbiamo un tremendo bisogno di imparare a sdrammatizzare.

    Fra

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Ciao Francesca, grazie per avermi spiegato così bene la dinamica delle tue inkazzature da “parole a vanvera” Mi aiuta a capire anche cosa può passare nella testa alla mia dolce metà e magari stare un po’ più zitto. Ma come per te è naturale reagire così, forse anche per me e per il tuo capo viene spontaneo dire baggianate su qualsiasi argomento. Però non sto dicendo che abbiamo ragione, visto che come dice il proverbio “il bel tacer non fu mai scritto” e comunque conviene sempre attaccare il cervello alla bocca. :) insomma, come dici tu, bisogna venirsi un po’ incontro da entrambe le parti. In bocca al lupo con il tuo capo!

      Replica
  19. Estelin

    Credo proprio che mi sarei arrabbiata anche io come tua moglie, non per capriccio ma per una questione di valori che si attribuisce alla coppia. Poi, ognuno è fatto a modo suo :)

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Capisco, infatti per lei mi sono accorto che su certi argomenti scatta come una molla. Però bisognerebbe contestualizzare la battuta da come in effetti uno poi si comporta. Altrimenti non si può più parlare! :)

      Replica
  20. carlo Mantia

    Bè la Boschi è davvero una bella ragazza e fa piacere avere un ministro che sembra bravo ed anche gradevole nell’aspetto. Poi se si vuole essere maligni si può dire di tutto, ma credo che il Matteo sia così furbo da non cadere in una stOriellina da romanzetto. Ho fiducia in questo Governo, pur non essendo del PD. In conclusione non vedo pericoli per il matrimonio renziano. Come detto a letta #staiserenamoglie di renzi.

    Replica
  21. klement

    Sia o no amante di Renzi, l’importante è che argini le sue intempreranze di eliminare il Senato, le Province, le Prefetture ecc., come i bimbi vogliono chiudere tutte le scuole.
    Basterebbe dare al Presidente della Provincia funzioni di Ufficiale del Governo come il Sindaco, in modo che basti un solo Prefetto per regione, dedicato soprattutto all’antimafia e simili funzioni tali da richiedere distanza dalla società locale

    Replica
  22. probiviro

    Questa dell’amante di Renzi non la sapevo, ma considerato che la Boschi è davvero una bella gnocca, mentre la moglie sembra la sorel..frat..insomma, somiglia a Vladimir Luxuria, non ho difficoltà a crederci :-D

    Replica
  23. walter

    Anche Matteo r. Come papà Silvio b. Fa il bunga bunga con le parlamentari senatrici o altro…Vedi la Minetti…. Sarà ereditario o genetico? E le parlamentari arrivano li solo perché brave con la bocca…. A parlare intendevo….PER COME LA VEDO IO QUANDO SENTO LA BOSCHI PARLARE DI RENZI VEDO UN AMANTE CHE DIFENDE IL SUO AMATO…

    Replica
  24. anna

    Credo che anche io avrei reagito male…il messaggio che avrei recepito come sottinteso a un commento come questo(che sono sicura non voleva essere nulla di più’ che un commento da bar sport buttato li’ tanto per dire)per me sarebbe stato: sto parlando di renzi ma sto parlando anche di qualcosa che potrebbe capitare pure a me e ne parlo con leggerezza perché non la considero una cosa grave ma una cosa naturale.
    secondo me ogni donna, anche la più’ bella e sicura di sé, cresce con questa informazione di default in testa: prima o poi, se per un periodo saremo più’ distanti, se saro’più’ stanca, se invecchierò’, ingrasserò’ ecc ecc, o ,semplicemente , perché è la natura dell’uomo, lui troverà una più’ bella o più’ giovane o più’ interessante o meno stanca…e se mi tradirà, agli occhi del mondo sarà semplicemente una cosa perfettamente normale che dovrò’ accettare come inevitabile.
    Forse cosi’ si spiegano quelle frasi dure ed in effetti esagerate se si vede la situazione da fuori: magari ingenuamente, una donna si aspetta che l’uomo che ama sia diverso da questo cliché, che insegnerà ai suoi figli ad essere diverso, che la coppia sarà immune da tutto questo, che non ci si ritroverà ad essere mamme single.
    Ma forse mi sbaglio e non è assolutamente il caso di tua moglie…Lo dico perché anche a me capita di reagire in modo simile per certe frasi di mio marito, in maniera assolutamente spropositata, così’ pure lui si arrabbia e da una cosa banale escono fuori delle litigate senza senso…cosa che odio profondamente! così’ cerco di fare un esercizio: quando mi arrabbio, magari per una sua battuta, mi chiedo “ma perché questa frase ti fa questo effetto??!!” e analizzando, scopro sempre che lui è andato a toccare un nervo scoperto, una paura latente che magari non sapevo nemmeno di avere…e se poi riesco a spiegarlo a mio marito, ci capiamo, lui mi tranquillizza, e la volta successiva non mi arrabbio più’.
    Forse è anche essere mamma da poco, anche se esteriormente riesci a tornare quella di prima, sai che sei profondamente cambiata, che non sei più’ la ragazza di cui lui si è innamorato e ti chiedi se lui non preferisse come eri prima…
    Insomma, una marea di paranoie femminili, io almeno funziono così’ ( e lo detesto!!!) non so pero’ se vale anche per tua moglie o le donne in generale!!!!
    I maschi devono veramente amarci per sopportare tutto questo con una certa pazienza!!!!!!!!!!

    Replica
    1. Fede Autore articolo

      Credo che tu abbia centrato in pieno il punto. Davvero. Secondo me è proprio come dici tu, anche se mia moglie ancora non mi dice il perché queste frasi le facciano questo effetto, ma si chiude nel silenzio. Io però, quando lei si arrabbia immagino sia proprio così. Ovviamente non le dico nulla, anzi, a volte l’orgoglio mi porta a dire che ho ragione io e che lei si arrabbia per niente. Però, sotto sotto, anch’io so che è così e che quelle frasi le danno fastidio sia perché lei pensa/spera che io sia diverso dagli altri che per tutti gli altri motivi che hai detto. Io mi difendo dietro il “è solo una battuta”, perché è davvero così! Ma capisco la sua irritazione. Ogni tanto mordersi la lingua non farebbe male. Noi abbiamo pazienza per sopportarvi così come l’avete voi per sopportare noi! ;)

      Replica
  25. Anonimo

    Renzi ha nel sangue il tradimento è fatto così Non so se attribuirgli una colpa
    Sicuramente chi tradisce una volta tradirà anche una seconda volta.
    Renzi ha una moglie acqua e sapone una donna onesta e sicuramente per bene
    Penso che lui non la merita quella donna e sicuramente sarà tentato a tradirla ciao pietro

    Replica

Il tuo commento fa sempre piacere, scrivimi se vuoi...