La festa del genitore 2

festa della mamma 2014Non ci posso credere. Abbiamo passato un’altra festa della mamma. O festa del “genitore 2” che dir si voglia. “In teoria io sarei il genitore 1”, mi ha detto Anna quando le ho fatto gli auguri. Ma a casa mia decido io e quindi lei è il genitore 2. Così, per convenzione. Perché poi dovrei essere io il genitore 2?

Comunque, anche sta festa della mamma ce la siamo levata dalle… Rileggevo i post del 2012 e del 2013, scritti per l’occasione. Non ci posso credere sia già passato un anno. Ci dev’essere una macchina del tempo che accelera i secondi, un poltergeist, un folletto che scherza con il tempo.

Ieri siamo andati a festeggiare dai miei e sono venuti pure gli altri nonni. Siamo stati insieme da pranzo fino a sera. Siamo stati bene. E’ un piacere quando i quattro nonni vanno d’accordo. Perché gli scazzi tra consuoceri sono dietro l’angolo. Invece noi per ora ci siamo salvati. E non è poco, soprattutto in pranzi domenicali e feste comandate.

Il gnappo è felice di vedere i nonni e viceversa. Ma quando è ora di partire per tornare a casa non fa storie. Anzi, saluta tutti, dà un bacino e schizza sulla macchina. Perché, comunque, bene come a casa propria, non si sta in nessun posto.

Tutto ok la vostra festa della mamma? Che poi, io pensavo fosse l’8 maggio (ma mi sbaglio con l’8 marzo festa della donna), poi invece ho scoperto che è la seconda domenica di maggio. Si impara sempre. Comunque anche su Yahoo answers sbagliano. Tiè.

  • Liz

    Io per capire che giorno fosse la festa e non mandare a mia mamma che abita lontana da me i fiori il giorno sbagliato ho dovuto consultare tre siti internet e due persone fisiche.
    E ad ogni modo glieli avrei mandati io pure l’8.
    Bah.

    • Mi consolo a non essere l’unico che con sta festa della mamma non ci capisce niente. Poi dipende in che Paese sei. Perché tipo negli Stati Uniti la festa del papà non è il 19. Un bel casino!

  • A me hanno sempre detto che era l’8 maggio poi x comodità si festeggia la seconda domenica di maggio. La data si basava su qualche festività relativa alla Madonna, non so, magari l’inizio dell’anno mariano. In ogni caso l’importante è festeggiarla!

    • Ah, per comodità?! Cioè, fammi capire, sarebbe perché è domenica e siamo tutti a casa? E perché per la festa del papà non si fa? E il 19 e chi s’è visto s’è visto! Io voglio la par condicioooo!

  • xam

    Dunque…alla festa del genitore 2 eravate genitore 1 e genitore 2 con gnappo a casa del genitore 1 e genitore 2 del genitore 1 del gnappo. E sono venuti anche il genitore 1 e genitore 2 del genitore 2 del gnappo. Giusto?

    No sai, perchè come l’hai scritto tu è un po’ troppo semplice…potevamo individuarli subito…

    • Esatto, praticamente c’erano un sacco di genitori 1 e 2, alcuni, a loro volta diventati genitori 1 e 2 del genitore 1 e 2. Pensa che Anna ha anche un genitore 1 del suo genitore 2. Praticamente, per il gnappo sarebbe il genitore 1 del genitore 2 del genitore 2. Ha 80 anni e li porta bene!

      • xam

        Il genitore 2 del mio genitore 1 aveva 102 anni! Veramente un Santo genitore 2 del genitore 1. Un genitore 2 con la “N”…scusa con la “G” maiuscola…oddio…vabbè…tutto maiuscolo, no, tutta maiuscola….beh, insomma hai capito no?

        • Chiarissimo, meglio di così… 🙂

  • Quando eravamo bambini la festa era l’8 maggio, poi spostata alla seconda domenica di maggio. Auguri ad Anna!

    • Ah ecco, me pareva infatti… ma perché poi l’hanno spostata? Lo sai? Grazie e auguri anche a te!