7 gennaio e ho già voglia di vacanze

mare vacanzeFinalmente è arrivato anche il 7 gennaio. Il giorno dopo la Befana che archivia tutte le feste natalizie e che ti catapulta nell’anno nuovo. Appena passate le ultime mini-vacanze alle terme già ho voglia di altre ferie. Io e Anna in questi giorni stiamo pianificando il programma del 2013. Come sempre, cercheremo di ottimizzare.

Il primo volo l’ho già comprato. E’ per la fine di maggio per andare al matrimonio del mio ex coinquilino Matteo. Si sposa a Taranto. Siccome io e la mia dolce metà non siamo mai stati in Puglia (è un crimine lo so…) ne approfittiamo per rimanere qualche giorno in più farci un giretto (senza pupo) dopo le loro nozze. Sei giorni in tutto (matrimonio compreso). Si accettano consigli su quali città vedere visto che ancora dobbiamo fare il programma di viaggio.

Poi si pensava di andare una settimana al mare. L’anno scorso era andata solo lei col gnappo e i nonni a Cervia. Io li avevo raggiunti un solo giorno e mi era bastato. Quest’anno invece dovremmo andare a un mare serio. E tutti e tre. Ci piacerebbe sognare le vacanze a Kos, a Miami, a Tokyo, alle Mauritius o in una qualsiasi città d’arte europea. Credo ci dovremmo accontentare di un mare più tranquillo. Ancora dobbiamo decidere, ma per ora le opzioni sono Croazia o da qualche parte in Italia, magari riuscendo a sfruttare la casa di qualche amica di Anna.

Immancabile sarà la settimana nel minuscolo paesino di montagna dove i miei hanno una casa. L’anno scorso ne abbiamo fatte due. Quest’anno ci limiteremo ad una. “Quella in cui ci sono tutte le feste”, mi è stato intimato. Te pareva.

E così siamo arrivati a tre settimane più o meno pianificate. Ne avrei ancora una a dir la verità, quella jolly, che puntualmente finisco per giocarmela, facendola andare in cavalleria come quest’anno. Boh, magari ci aggiungiamo un weekendino lungo alle terme. Vedremo.

Forza, è solo il 7 gennaio. Però le giornate pian piano si stanno allungando, non fa al momento troppo freddo e sono sicuro che carnevale, primavera, Pasqua ed estate arriveranno a grandi passi. Strano: odio le vacanze ma poi quando le ho appena finite subito mi torna la voglia. Dai che domani è già l’8!