Allerum, Friheten, divano letto e un mare di cartoni

divano frihetenIl bello di essere uomo e di avere una moglie incinta al nono mese è che gli sforzi li devi fare da solo. Quelli fisici almeno. Tipo montare il divano nuovo. A meno che tu non voglia che lei partorisca subito e allora una brugola in mano potresti anche mettergliela, volendo.

Stiamo cambiando un po’ casa in vista dell’arrivo di The Second. Finalmente la cameretta è stata presa e il vecchio divano di Anna, quel mitico divano rosso che lei ha comprato insieme alle sue coinquiline e che ha resistito a ben quattro traslochi, è stato cambiato.

Il reduce aveva ormai dei tagli longitudinali di varie misure. Per me era un Fontana 2.0. Lui era un bell’Allerum Ikea. Che non fanno più, perché figurati se i mobili indovinati tipo l’Expedit te li lasciano in produzione…

divano ikea allerum

Il nuovo invece è un comunissimo divano a penisola, modello Friheten, che si trasforma in letto matrimoniale e con cassetto-ripiano sotto. Al gnappo piace. “Gaaande!!”, dice. E anche se ha pianto quando l’altro divano ha preso la porta, sembra non sentirne la mancanza più di tanto visto che sul degno sostituto ci può giocare ancora meglio.

Comunque, chi ha portato e poi montato tutto sto popo’ di roba da oltre un quintale? Per il trasporto ho sfruttato mio padre che, con la scusa di venirci a trovare per vedere il suo nipotino adorato nel week end, è stato invece portato in quella zona di Corsico dove nel raggio di poche centinaia di metri ci sono mobili per arredare mezza Italia.scatoloni ikea

Per il montaggio invece ho fatto da solo.

montaggio divanoBrugola alla mano, tanta buona volontà, la radio accesa in sottofondo, la casa libera perché la mia dolce metà era andata al corso preparto e un po’ di culo.struttura divano Sì perché comunque un po’ di culo, anche per montare un divano, ci vuole sempre.divano ikea con scomparto

Ecco il risultato. Divano montato e acido lattico ancora negli avambracci.

divano ikea frihetenMa il lavoro non era finito. Una mezz’ora se n’è andata anche nel frazionamento dei cartoni, taglierino alla mano e tanta pazienza.cartoni

Devo dire però che mi piace tagliare i cartoni. Quasi quanto ai cartoni piace tagliare me.taglio mano