Il Corriere.it a pagamento, commenti dal forum del Titanic

violinista titanic corriere commentiDa oggi il Corriere della Sera sarà a pagamento. O meglio, 20 articoli al mese gratis e poi la richiesta di un mini-abbonamento mensile per leggere tutti i contenuti (archivio storico compreso). Scusate se vado off topic dagli argomenti soliti di questo blog, ma ieri, leggendo l’articolo sulle innovazioni della nuova digital edition del Corriere della Sera non ho potuto fare a meno di scrivere.

Non tanto sulla nuova strategia editoriale del Corrierone. Una scelta coraggiosa che solo il tempo dirà se sarà vincente. QUesto post è sui commenti dei lettori che ieri hanno allietato senza volere la mia serata.

Diciamoci la verità. A parte gli articoli una delle parti più divertenti dei siti di informazione (e anche dei blog ovviamente) sono i commenti. E’ il bello del web 2.0. E sul Corriere, i commentatori seriali si sono sempre scannati su tutto. Da Renzi alle coppie gay, dai video dei gattini sull’albero, alla politica medorientale. Io li adoro i commentatori del Corriere. E li adoro ancora di più dopo aver letto i loro commenti dopo il cambio di rotta del sito.

Gli italiani sono così. Si scannano su tutto, ma alla fine si voglio bene. E lo si percepisce da alcuni commenti di ex polemici rivali di idee che in un attimo si sono ritrovati amici sulla stessa barca. (Anche questa) è l’Italia, bellezza. Leggere per credere.

Io me li sono letti tutti. E i botta-e-risposta sono davvero uno specchio del nostro Paese. Che al bar si scanna su Milan e Inter, su Renzi e Berlusconi, su tutto lo scibile umano, dall’epoca dei Guelfi e Ghibellini, giusto per fare polemica. Ma poi si vuole bene, e il litigare è uno dei modi che abbiamo per comunicare. Strano Paese il nostro.

A parte i commenti sempre critici sulla mossa strategica del sito a pagamento (sarebbero potute mancare anche qui le critiche? figuriamoci!) o quelli che dicono “Ok, da domani passo a Repubblica” oppure, come scrive dettoeridetto: “ah bene a sapersi , avrò una voce in meno nella barra dei preferiti!!! contenti voi …ciao ciao”, o le previsioni da aruspice del web di capitan_haddock: “Previsione: entro fine anno torna tutto come prima“, gli scambi di affetto e stima, da violinisti che si salutano sul Titanic che affonda, sono quelli che più mi hanno colpito.

keysteal incavolato: “Ragazzi vorrei salutare tutti i miei compagni di commenti, io questo sito non ho intenzione di pagarlo, quindi come molti altri me ne andrò a leggere notizie (magari meno di parte o magari dalla mia parte) in qualche altro sito. Buona fortuna a tutti“.

Dura lex sed lex Italia, in realtà si rivela un commentatore dal cuore tenero: “Un saluto carissimo a tutti coloro con i quali ho condiviso opinioni e soprattutto, a coloro con i quali ho avuto diversità di idee e divergenze. A volte sono usciti dialoghi intelligenti ed a volte meno ma sempre dettati dalla possibilità di esprimerli in una piattaforma libera e prestigiosa quale quella del Corriere online. Domani non sarò più presente e non mi abbonerò al giornale per scelta logica. Auguro al Corriere migliore fortuna ed a tutti la possibilità di esprimersi liberamente sempre“.

Luca 1983: “Un saluto sincero a tutti i lettori e commentatori con i quali ho fraternizzato e spesso battibeccato“.

Fozzie è realista: “Che peccato. Commentare gli articoli e fare un po’ di polemica da bar con gli altri lettori mi divertiva tanto. Condivido la vostra necessità di monetizzare un poco anche la versione web, ma non so se farò l’abbonamento. Anche perché l’online non e’ molto diverso da una qualsiasi free press in metropolitana. Mai dire mai comunque, vi guarderò un po’ e magari tornerò. Ciao a tutti per ora!“.

Felicia si accommiata anche dalla redazione del suo “ex” quotidino preferito: “Approfitto per salutare tutti i grandi giornalisti che scrivono ancora qui. Mi spiace non vi leggerò più. Non è colpa vostra. Saluto anche i lettori dei forum, che leggevo spesso, strumento interessante. Ecco: alla direzione dico: state perdendo anche tutto questo. Quanto e cosa pensate di guadagnare?“.

bugbear è triste: “Peccato! Peccato dover abbandonare il piacere di commentare e scambiare opinioni con tante persone conosciute tra queste pagine. Purtroppo la qualità degli articoli non giustifica un prezzo del genere, considerando anche che la concorrenza fornisce lo stesso servizio a gratis. A 1 euro al meso ci avrei pensato, a 10 certamente no. Per chi vorrà ci vedremo su altri lidi“.

aquasimplex: “Addio, è stato quasi bello“.

Poi, ci sono anche i lettori che non si fanno abbindolare (giustamente): “La cosa che più mi infastidisce è il solito 9,99 euro in luogo di un sincero 10 euro“. Ancora con ‘sta storia del 9,99? Ma siamo nel 2016, su… Basta con le tecniche da venditori di tappeti!

Le Quebequois dà il suo addio alle armi: “Un saluto ai miei “nemici” di tanti commenti, in particolare atalantino, liber pater e Sadn88 ( cui consiglierei vivamente una bella vacanza in Israele). Che la sorte Vi sia amica“.

Marco Mauro sembra intendersene di click: “Ci mancheranno gli articoli sudivisi in 11 pagine per fare 11 click a 11 sponsor e aumentare il traffico apparente del sito”. A cui zuperotto aggiunge: “ti sei dimenticato gli 11 rilanci degli articoli piu’ virali. tipo quello in cui quel gattino fa quella cosa INCREDIBILE che ha tenuto incollato MILIONI di persone“.

Rea_Silvia è tentata dal restare, ma non da sola: “da domani niente più bisticci e risate e niente poesie di Giggi, a meno che si sottoscriva l’abbonamento che per il primo mese è inferiore ad un euro per poi passare a 9euro e novanta. Io pensavo di abbonarmi ma se ve ne andate tutti non ha senso. Mi dispiace molto..“.

SEMPREINTER ha un bel rapporto con annafiore, che probabilmente non ha mai visto in vita sua: “Cara Anna come previsto dalla “chiaccherata ” di domenica…se le cose stanno così e stanno così,purtroppo,..io ti mando un Caro saluto e magari ci riincrociamo su un altro giornale vedi repubblica.it..anche se non mi piace molto la grafica x ora è gratis..io di soldi in + non ne ho tanto meno se devo contare gli articoli 20 o non 20..Buena suerte Cara Anna e un abbraccio!“.

La saluta anche Rea_Silvia: “Ciao Anna, tu cosa pensi di fare? Se non dovessimo più incontrarci in futuro ti mando un abbraccio affettuoso. Colgo l’occasione per salutare tutti i lettori e le lettrici, grazie ai quali ho condiviso tanti momenti piacevoli. Insomma, mi dispiace veramente“.

SEMPREINTER saluta anche Jona, evidentemente tra loro e Rea_Silvia si era creato un bel rapporto a furia di commentare articoli online: “Ho appena salutato Anna e mi permetto, visto le circostanze, di darti del TU Jona e mandarti un saluto mi ha fatto piacere incrociarti ma sto sito prevede un cambiamento che non mi piace hanno già un sacco di pubblicità e io di soldi in + non ne ho..l’informazione la leggerò da altre fonti..mi dispiace x il Forum…. Un abbraccio e Buena suerte“.

Si vede che Rea_Silvia è affezionata al suo giornale e ai suoi amici. E la buttà lì (che sia un’infiltrata della redazione che si finge commentatrice?! Non credo, è solo non voler accettare la realtà forse): “Io il mese di prova lo faccio, poi se non sparirete tutti/e sottoscriverò anche l’abbonamento“.

ACHILLE_MI a stretto giro: “Cara Rea_Silvia, posso unirmi nell’abbraccio collettivo? Come tutte le faccende della vita, anche questa parentesi di partecipazione e incontro su queste pagine sta terminando. Buona fortuna ad ognuno di noi“.

Jona_52 a SEMPREINTER in un saluto mistico dopo millenarie battaglie su Family Day e ddl Cirinnà: “Cara SEMPREINTER…il piacere di incrociarsi… è reciproco…come dissi ad Anna…abbi fiducia…mai disperare,scusa un po di…Chiesa…le vie del Signore sono infinite…io dico che prima o poi…ci ritroveremo tutti,un caro saluto!!“.

annafiore scrive a Silvia_Rea. Non può sopportare un distacco così grande. Il suo commento è davvero straordinario e fa capire un sacco di cose grazie alla sua spontaneità: “Cara Silvia, sapessi che tristezza ho nel Cuore!! A parte il mese di prova, non credo di abbonarmi, lo farei solo per non perdere la Vostra amicizia! Mi mancherete tantissimo, eravamo come una famiglia, si litigava, si sorrideva e ci si preoccupava quando qualcuno di noi mancava all’appello! Autorizzo il Corriere a darTi la mia email! Un abbraccio cara amica, mi mancherai tanto, con affetto Anna“.

Rea_Silvia non si rassegna nel suo intento: “Ciao Ofelia cara. Se è per mantenere viva la comunità io ci sto”. “Io la butto lì, poi…famo un Family Day per i lettori di passaparola! Contraccambio e spero di rileggerti presto“.

Ofelia a jona52. Si sono scannati fino a ieri. Ma chi disprezza compra, si sa: “@jona52.Ciao amico caro di scontri amorevoli.Penso che Corriere avido e autolesionista tornerà sui suoi passi,come hanno fatto ALTRI! quotidiani“.

Paul 12 spezza il ritmo dei commenti-addio e quelli di chi ancora sta criticando la scelta di Corriere.it di far pagare gli articoli e fa una riflessione sulla ricchezza dei commenti per un sito: “I commenti sono cento e hanno cento sfaccettature. L’articolo e’ uno e di solito di parte. Senza i commenti gli articoli danno poco, e quanti errori sono evidenziati (e poi corretti sul sito)“. Come non essere d’accordo? Lo è anche SEMPREINTER che fino al giorno prima non gliene faceva passare una.

Su questo tema, compare addirittura un’entità aliena che si chiama “Moderazione Corriere“. Con tanto di logo ufficiale. Ragazzi, occhi, sono loro. Via Solferino in persona. Vi hanno sentito. Forse qualcuno in redazione li legge davvero i vostri commenti. Vittoria!: “Buongiorno – precisa  il Corriere – I commenti saranno – come ora – aperti a tutti gli utenti registrati (anche ai non abbonati). Una volta letto un articolo lo potrà rileggere nel tempo più di una volta senza problemi, seguendo la discussione e intervenendo più volte, se vuole. Grazie mille“.

Alle 14.50 l’addio di MagicSardinia. Bandiera sarda come logo, uno degli storici commentatori: “Mi spiace ma purtroppo non mi abbonerò, non ne ho la possibilità, visti i tempi che corrono ho tagliato le spese extra, un saluto a tutti gli altri utenti di Corriere.it con cui abbiamo condiviso e commentato le notizie, peccato, per anni è stato un bellissimo spazio per la libera espressione delle più differenti opinioni!!!Mi mancherete un pò!!!!“.

annafiore a SEMPREINTER (lui le aveva già scritto) è commossa davvero. Ha trovato tanta umanità nel forum: “Cara Sempreinter, se le cose staranno sempre così, Ti raggiungerò su Repubblica! Come Ti dicevo domenica, al Corriere sono molto affezionata, compro anche il cartaceo quando voglio conservare qualche articolo! Però non è giusto essere trattati così, sono iscritta al forum da cinque anni, ho conosciuto tante persone e tanta Umanità! Ti confesso che mi sta scendendo qualche lacrima! Un abbraccio, Anna“.

SEMPREINTER replica subito: “Allora Cara Anna facciamo che mi riconoscerai in quanto manterrò nel nickname una “traccia nerazzurra” x quanto in questo momento un po …sbiadita“.

annafiore non ci può ancora credere. Sono gli ultimi commenti gratis con i suoi amici di forum, anzi, la sua famiglia. Risponde a pippo: “Grazie Pippo! Ci conosciamo da cinque anni, sei stato tra i primi, Tu, Publius, Minico, Corr.46, Enrico, Giggi, Chiarissimo, Vaifro, Nina, Rea e altri. Sono entrata timidamente nel forum, avevo pubblicato una foto sul Corriere per partecipare ad un concorso fotografico, ho dovuto registrarmi, poi ho scoperto che potevo prendere parte alle discussioni. Ho imparato a conoscerVi, a rispettare i Vostri pensieri, siamo diventati una famiglia, a volte un pochino turbolenta però è stato bello! Anna“.

Propionaldeide commosso: “Ragazzi, mi sta venendo il magone a leggere tutti i commenti! E’ stato bello poter parlare, partecipare, chiacchierare. Soprattutto per chi, come me, vive all’estero da anni! Un saluto a tutti, e arrivederci magari su repubblica, ahimè…“.

Anche SEMPREINTER e Jona sono nemici/amici, come Red e Toby. Così la tifosa nerazzurra si accomiata: “Caro Jona scusa ma leggo ora il tuo saluto e se permetti una sottolineatura al tuo “prima o poi ” ci ritroveremo tutti ..religiosamente parlando..speriamo PRIMA eh? Da una lettrice interista “laica“”.

annafiore e Jona scoprono di avere amici in comune: “Ciao Riccardo, per fortuna questo Tuo amico è anche il mio e lo abbiamo scoperto sul forum…..quando si dice che il “mondo è piccolo” è vero! Grazie a questa amicizia non Ti perderò di vista, almeno questo mi conforta! Un abbraccio, Anna“.

Jona prova a consolarla: “Anna,come ho già scritto alla tua amica SEMPREINTER,devi avere fiducia…sono convinto,che con il tempo le cose si aggiusteranno…MAI fasciarsi la testa prima di essersela rotta…le soluzioni,verranno spontanee…e ci ritroveremo,tutti come prima…un forte abbraccio!!!“.

SEMPREINTER ad annafiore: “Anna speriamo di incrociarci. Buona serata e un abbraccio x l’ultima volta da ” partecipanti liberi”!!! p.s. 20 20 20 20 ce lo giochiamo al lotto? x me sarebbe la prima volta….magari vinciamo!“.

Un canesciolto, robyle60: “Leggo il Corriere da 40anni, da quando n avevo 15 e sarò ben felice di pagare così poco per un servizio così grande“.

Corr.46: “Questo è un luogo di incontro dove ci si incontra e ci si scontra in modo democratico, acceso e il più delle volte in modo corretto. Il “Quotidiano” del Paese e’ la ns. casa. Forse oggi avete chiuso le porte. Ciao“..

Torna Rea_Silvia che scrive a Corr.46: “Se ti dico che mi dispiacerebbe troppo non leggere i tuoi commenti sempre equilibrati e garbati un pensierino in più ce lo faresti ? scherzi a parte, qualsiasi decisione tu prenda, ci tengo a dirti che è stato un piacere conoscerti“.

Lui le risponde: “Il piacere è anche mio di averti incontrata e aver avuto una corrispondenza proficua,sempre corretta e competente. Deciderò anche in base a chi resta, il dialogo c’è stato con tutti, ma non con tutti, forse per colpa mia, sono riuscito ad entrare in sintonia“. “Lo stesso farò io“, replica lei.

Corr.46 a SEMPREINTER: “Come avrai capito dal mio “46” non sono “un nativo digitale” si dice così ? e perciò ogni mattina acquisto il Corriere e un locale, mi piace il contatto con la carta e rilassarmi leggendo tutta la mattinata. Il forum e’ un piacevole diversivo per il pomeriggio. Vediamo con calma come procedere. Un saluto…da un fedele milanista“.

Lei così gli scrive: “Sì è vero Corr il Forum è un diversivo e x me partecipare ha sempre voluto dire rilassarmi..altrimenti non l’avrei fatto…è un mondo eterogeneo e colorato.. mi ha permesso di “confrontarmi” con dei milanisti e juventini…così come con i pro-VR46 come lo sono io e i contro…..x la “politica” ho partecipato ma ultimamente non mi andava + quindi …ho fatto da spettatrice leggendo e votando.. insomma una grande umanità che mi dispiace perdere… ma tant’è….“.

annafiore a Corr.46: “Prima che inizi la partita caro Corriere, visto che sei milanista (a casa mia stasera tifano Alessandria, io no) Ti saluto e ringrazio per i buoni consigli che mi hai dato quando sono entrata nel forum! Toglimi una curiosità, sei bergamasco?? Cin amicizia e stima, Anna“.

Lui le risponde: “Ciao cara Anna, magari c’è occasione di incontrarci in qualche altro sito, comunque, è stato un piacere conoscerti. No, non sono bergamasco ho vissuto per un certo periodo in Brianza e qualche volta (spesso) con mia moglie ci piaceva andare a mangiare ad Almenno S. Salvatore. Questo qualche anno fa“. Dal virtuale al reale.

Jona52 consola SEMPREINTER: “Dai SEMPREINTER,siamo ancora qua,,,sei come Anna…estremamente sentimentali…suvvia,finchè c’è vita c’è speranza;non sono i soliti luoghi comuni…vedrete,col tempo,la situazione si aggiusterà..le soluzioni si troveranno..tutti insieme…ciao ancora!!“.

Passano le ore, il giorno sta per finire. Sono le 20.22. Da domani si pagherà, l’acqua è già arrivata alla sala macchine del Titanic e dal ponte 2 ci si sposta verso la poppa, l’ultima che andrà sott’acqua. Io scopro, divertito, che c’è gente che vive sui forum, che da mane a sera commenta notizie. Eccezionale. Verso sera poi i commenti di commiato si intensificano. C’è ancora poco tempo, poi ognuno per sè e Dio per tutti.

Annafiore a Rea_Silvia: “Cara Silvia, domani se potrò farò l’abbonamento per un solo mese poi lascerò. Non ho sufficiente tempo per leggere tutto il giornale durante la giornata, accendo il PC portatile quando sono in casa sola, non guardo la TV. Con i soldi dell’abbonamento potrei prendere i biglietti per 3/4 concerti o teatro! Mi spiace tantissimo ci ritroveremo in uno dei 20 articoli, speriamo di incontrarci! Buona serata!“.

MagicSardinia si rifà vivo e scrive ad Anna: “Grazie Cara Anna, ricambio i saluti, buona vita a lei!Un abbraccio dal lontano e difficile Brasile!!!”.

E lei risponde: “Brasile, che bello! Conosco Belo Horizonte nello stato dello Minas Gerais se non erro, dove venivano fabbricate le 127 Fiat. Avevamo rapporti di lavoro. Grazie, ricambio l’abbraccio con la speranza di risentirci ancora!“.

MagicSardinia saluta anche un suo conterraneo sardo, C.M.S: 27 Nuraghe Forte: “Carissimo conterraneo, desidero tanto salutarti e ringraziarti per aver condiviso tante notizie con me e gli altri amici di Corriere.it, alcune delle quali riguardanti la ns.stupenda Terra!!!!Un grosso in bocca al lupo per la tua vita e il rientro a casa nella ns.meravigliosa isola di Sardegna, io rientrerò a casa entro fine anno, spero presto pure tu!!!!!Ti abbraccio caramente e grazie di tutto!!!Buona vita Caro Nuraghe a si biri cun saludi!!!!“.

L’ultimo violinista, Lettore_11456698: “E’ stato divertente polemizzare spesso e con tutti. Peccato che sia finito. Comprendo le ragioni del CdS ma così costoso non vale la pena. Ciao a tutti“.

SEMPREINTER alle 2046 ad annafiore: “Sei troppo forte Anna! Mi dispiace proprio che abbiano messo sta “ghigliottina” sul sito e di conseguenza sul forum…mai scritto tanto come oggi..e leggere tanti addii..bè mi dispiace ma come dice il nostro caro Jona e Corr diamo tempo al tempo anche se…..non sarà + come “oggi”….. Ancora un abbraccio e un caro saluto a TUTTI e speriamo di ritrovarci…“.

Ritorna Ofelia. Aveva scritto un commento diverse ore prima. Forse è stata fuori tutto il giorno. Ma alla sera torna a scrivere: “E’ stato un piacere conoscervi,tutti,soprattutto quelli con cui ho avuto un’franco chiarimento’,sempre intelligenti e garbati,tutti[quasi].Non so se proverò il 1°mese,non so.Comunque un interventino ogni tanto non me lo nego.Da mezzanotte Ofelia coi fiori,come cenerentola,tornerà Alessandra col mutuo!Un bacione commosso a tutti i forumisti!Alessandra“.

Nuraghe ci dà uno spaccato della sua vita familiare: “io purtroppo come gia scritto mia moglie a enormi problemi di salute tanto e vero che per la prima volta in vita mia sono gia 2 anni che non vado in ferie e probabilmente non potro´andare neanche quest.anno nella nostra stupenda isola …speriamo comunque che il corriere trovi un.altra strada perche´sinceramente dai commenti dei lettori.lettrici l.italia e un paese completamente diverso da come lo immagginavo io ….“.

La solidarietà di MagicSardinia: “Mi spiace tanto caro Nuraghe che tua moglie non stia bene, tanti sinceri auguri di pronta guarigione a lei e fatti forza, la Ns.Sardegna non dimentica mai i propri figli lontani da casa, e noi mai dimentichiamo la ns.bellissima terra che è pronta a riaccoglierci in qualsiasi momento!!!Con stima e amicizia, è stato un grande piacere conversare con te, speriamo risentirci presto!!!!“.

Nuraghe a Magic: “sai che vivo in Germania dalla notte dei tempi pero´la nostra cara isola non la scordo mai nonostante tutte le sue contradizioni…anche a me a fatto piacere conversare con te e se un giorno ci incontrassimo magari nella tua stupenda cabras ci facciamo una bella mangiata di muccheddus“.

Annafiore a Nuraghe: “Auguri sinceri Nuraghe, per la salute di Sua moglie e tutto il resto! Di che zona é della Sardegna?? Io, sono lombarda, abito al confine con l’Emilia Romagna!“.

Alle 21.07 SEMPREINTER saluta le sua amiche di forum: “Ofelia-Alessandra non ci siamo mai “incontrate” ma ho letto e anche condiviso i tuoi post..abbiamo comunque 2-due- cose in comune: il mutuo…e la commozione ..nel lasciare questo forum che non sarà + come prima….un caro saluto“.

Il marito di annafiore però, visto che la moglie sta sempre a scrivere sul forum, si lamenta:Anch’io oggi non ho combinato niente! Scrivo anche se mio marito brontola, ora sto scrivendo con il cellulare perché il PC difficilmente lo accendo la sera! Domani é un altro giorno e si vedrà!“. Il forum del Corriere è una droga per i commentatori. E questa droga, da oggi, non sarà più libera. E’ la tecnica-pusher. Vedremo se funziona.

Pacifico Arrabbiato, un nick un’ossimoro: “Un saluto a tutti, con la speranza di rileggervi almeno qualche volta. Mi mancheranno le battute, a volte spiritose a volte no, le polemiche e i rari battibecchi. Mi dispiacerà non commentare domani sera, indipendentemente dal risultato, la partita Juventus-Prescrittese e leggere le polemiche conseguenti, provenienti dalle due parti. Vorrà dire che Pacifico Arrabbiato, senza rimpianti da parte di nessuno (forse neanche da parte mia) emigrerà verso altri luoghi, si spera più ospitali e allegri“.

Sempre lui a Nuraghe Forte: “Tantissimi auguri per tua moglie anche dal profondo nord-est, Nuraghe Forte. Ho avuto modo di passare le mie ferie tre volte in Sardegna (2-3 settimane alla volta) e mi sono trovato benissimo con i Sardi, evitando, per quanto possibile, i luoghi mondani e iper-turistici preferendo la Sardegna vera, quella dei Sardi. Testardi e taciturni come noi friulani, avete la forza per non mollare mai nei momenti difficili. Avanti Nuraghe Forte, il motto della Cavalleria è, “Col cuore oltre l’ostacolo!“.

Deltax: “Non ho scritto molti commenti ma condivido quanto scritto da altri: la possibilità di esprimere la propria opione è (è stata..) un grandissimo valore aggiunto molto più interessante degli articoli stessi. 10 Euro al mese sono veramente troppi e anch’io come del resto mi sembra di capire moltissimi.. migrerò altrove. Con un abbonamento di 2 / 3 euro avreste guadagnato il triplo e perso migliaia di clicks in meno. Almeno io la vedo così. Saluti!“.

annafiore saluta tutti, più o meno con la frase dell’ultimo violinista a mo’ di “E’ stato bello suonare con voi”: “Ciao Ariete, grazie per aver condiviso tanti miei post, vedevo i Tuoi voti nelle notifiche! Un caro saluto, Anna“. Ariete 70: “Un abbraccio cara anna”. Lei ancora dopo aver scoperto che lui è di Pavia: “Immaginavo Tu fossi di Pavia! I miei nonni paterni avevano un negozio davanti alla Feltrinelli, ora c’è l’Erboristeria! Ero sabato mattina a Pavia, per l’ultimo saluto a mia Zia! A Pavia ho frequentato le Scuole Superiori, ho parenti (Milani)“.

Addi sparsi di commentatori vari: “Ecco,ora nei panni di Vivien Leigh…ti riconosco….evvia andiamo con “via col vento””. Domani è un altro giorno, appunto. “ll saluto,lo estendo a tutti i lettori e gentili lettrici….ARRIVEDERCI“.

Anche Rea_Silvia saluta tutti, “è stato bello suonare con voi” è sempre il sottotesto: “Oltre a tutti quelli che ho potuto salutare personalmente, ci terrei a mandare un saluto ai rappresentanti 5stelle,in particolare a guscio, fa_en, report, fattucchiera, rinato e randi. Un abbraccio anche a Giggi, Nina, Ambrogia e Simona“.

Pacifico: “Tra poco dovremmo metterci tutti assieme a cantare “Addio Lugano Bella” . Non è la stessa cosa della fine di questa sera, ma la malinconia del distacco c’è tutta e si adatta benissimo“.

xxxpoiled prova a mettere la parola fine: “i commenti sono la parte migliore del corriere , fanno ridere…pure in questa occasione di gufaggine estrema vs Cds..come se domani fallisse…“.

Così, ElenaMacrì85 dà l’idea: “Aprite una pagina fb dei profughi del forum, così vi ritrovate tutti… prende una tristezza infinita a leggere tutti sti messaggi d’addio… amicizie e rivaliità non possono finire solo perchè il corriere batte cassa“.

Ultimo commento è quello di jona 52, alle 22 del 26 gennaio 2016. Ormai anche la poppa è andata sott’acqua. E’ finita forse. L’addio straziante dei commentatori del sito del Corriere della Sera che per la prima volta dalla sua nascita non sarà più totalmente gratuito. E da oggi, 27 gennaio 2016, sarà a pagamento. 20 articoli al mese free. Solo 20. Un numero che verrà ricordato più volte dai commentatori.

Non voglio parlare di questa scelta, se sia azzeccata o meno. Le cose che potrebbero funzionare e quelle da migliorare. Non ho le competenze, quindi taccio. Anche perché il post è già abbastanza lungo, e chi è arrivato fin qui in fondo meriterebbe un premio.

Tutti i commenti che ho riportato in questo post sono reali. Li ho solo messi insieme. Perché un patrimonio di umanità così grande non vada dimenticato. Li trovate tutti qui. Ma occhio a cliccare perché da 20 articoli al mese scenderete già a 19, vi ho avvisati.

I commenti credo siano la parte migliore di ogni realtà online. Dal sito del Corriere della Sera all’ultimo dei blog. Se vi va (e siete arrivati a leggere fin qua in fondo, chapeau) ditemi cosa ne pensate. Dei commenti che ho riportato qui, ma anche del Corriere online a pagamento. Avete visto il valore dei commenti. Del mondo e del delirio che c’è dietro. Mondi che si incontrano online. Si insultano a volte, litigano. Ma in fondo si vogliono bene.