Seggiolino 3 12 anni, 15-36 kg, gruppo 2-3 e l’Isofix

Seggiolino Chicco 15 36 kgPrima o poi il momento doveva arrivare. E visto che in quello vecchio ormai non ci stava quasi più dentro, abbiamo fatto il salto, passando a un nuovo seggiolino auto 15-36 kg, quello del gruppo 2/3, che, in teoria, dovrebbe andare dai 3 ai 12 anni. (12 anni?! Certo, ce lo vedo un preadolescente in piena tempesta ormonale sedersi sul seggiolino per bambini…).

Il gnappo adesso peserà sui 16 kg e quello di prima era un 9-18 kg. Potevamo quindi tirare avanti ancora un po’, ma abbiamo preferito cambiarglielo prima delle vacanze, così almeno stava più comodo nei viaggi lunghi verso il mare e la montagna.

La scelta del seggiolino, non so perché, è stata appaltata a me. Ci sono attrezzature, tipo il passeggino, in cui l’intervento del papà sembra indispensabile. Un po’ come quando devi aggiustare le tapparelle, gonfiare le biciclette o portare giù la spazzatura. Bisogna così addentrarsi nella jungla dei seggiolini: i modelli sono tanti e i prezzi vanno più o meno dagli 80 ai 200 e passa euro. C’è poi la temibilissima variante Isofix.

Il dilemma dell’Isofix. Una delle domande che ho fatto anch’io e che ho sentito fare da tanti altri papà e mamme alle prese con la scelta del seggiolino è quella sull’Isofix. Praticamente è un sistema di sicurezza tramite il quale il seggiolino viene fissato alla macchina. Due ganci escono dalla base del seggiolino e vanno ad attaccarsi a due supporti in metallo che si trovano nascosti tra lo schienale e il sedile della macchina.aggancio isofix seggiolino auto

Ma quali macchine hanno l’Isofix? Teoricamente dal 2006 tutte le auto nuove sono dotate degli attacchi. Anche molte macchine prima del 2006 ce l’hanno. Ma l’unico modo per sapere se c’è o no (a meno che non si voglia tirare fuori il manuale di uso e manutenzione che chissà dov’è finito…) è infilare la mano tra lo schienale e la base del sedile e andare alla ricerca di due ganci di metallo (quelli appunto a cui l’Isofix si aggancia). Non ravanate troppo, se ci sono basta passarci la mano che si sentono subito.isofix per seggiolino auto

E se la macchina non ce l’ha? Amen, i seggiolini 15-36 kg vanno bene lo stesso, anche perché il sistema di sicurezza vero e proprio è la cintura della macchina (l’Isofix è uno strumento in più, anche se molto utile e sicuro). A differenza di quello 9-18 kg che aveva le sue cinturine per tenere il gnappo, questo usa invece direttamente le cinture dei grandi.

sistema isofix seggiolino bimbiQuindi, a meno che non si voglia cambiare la macchina, si può comprare un seggiolino anche senza l’Isofix, ovviamente nel caso in cui non ci siano gli attacchi: tanto non si potrebbero agganciare da nessuna parte e sarebbe quindi inutile. Se invece l’Isofix c’è, meglio andare sul sicuro e non farselo mancare

La scelta (l’ultima si spera, visto che di seggiolini poi io non ne voglio più sentir parlare, al massimo compreremo un’alzatina) è andata sull’Oasys 23 Fix Plus della Chicco. Al gnappo sembra piacere. Sta comodo e si fa sempre le sue belle ronfate (pagherei perché riuscisse a dormire così beato anche di notte).

Seggiolino Chicco Oasys 2-3 Fix PlusHa diverse regolazioni in altezza e in larghezza per quando (quando?!) crescerà ed è leggermente reclinabile. Per adesso gli ciondola solo un po’ il collo quando si addormenta. Dovremmo comprargli uno di quei cuscini da aereo per tenerglielo su, ma col tempo credo si sistemerà, visto che è ancora un po’ piccolo dello standard e lo riempirà man mano crescendo.

Dopo aver fatto il cambio, visto che ero in casa da solo e dovevo pur passare in qualche modo il tempo, ho smontato il vecchio seggiolino, l’ho lavato tutto (visto che ho scoperto che sono più sporchi dei bagni pubblici), l’ho rimontato e l’ho messo in cantina. Ne riparleremo tra qualche mese, quando i seggiolini saranno due. Argh. Tra l’altro ho il fiato sul collo di tutti i nonni per cambiare macchina, visto che quella che abbiamo è piccola ed è a 3 porte. Ma adesso non ci voglio pensare.

Intanto ho archiviato la pratica seggiolino. Che fino ai 12 anni va bene. Fino a quando il gnappo (e The Second) non chiederanno direttamente le chiavi della macchina.

gi amici di BobP.S. La sicurezza dei nani in auto è importante. A volte fanno i capricci perché non vogliono stare seduti. Non bisogna cedere. Una mia amica, poco tempo fa, ha fatto un incidente dopo essersi girata mentre guidava proprio perché la figlia piangeva e non voleva stare seduta. Per fortuna nulla di grave, a parte un grande spavento e la macchina distrutta. Se c’è una cosa su cui non transigo è questa. Perché basta veramente un attimo. Delle cinture allacciate avevo già parlato qui. Sul tema segnalo anche l’iniziativa di altri due papà “Gli amici di Bob“. Perché con la sicurezza in auto non si scherza.