Categorie
Provato per noi

Idee di papà: Giulive, le galosce come Peppa Pig

Giulive le galosce di Peppa PigOgni tanto i papà hanno delle idee valide. Ti tirano fuori l’invenzione giusta, quella che può contribuire a semplificare la vita di chi ha figli piccoli.

Tipo Enrico, che si è inventato il portale Cercapasseggini.it per aiutare i genitori nella scelta del passeggino, con schede, confronti e tutte le istruzioni di montaggio dei vari modelli nel caso fossero andate perse. Prima che arrivasse il gnappo anch’io mi ero cimentato nel montaggio del mezzo a quattro ruote. E’ stata un’impresa non da poco.

Oppure Loris, che insieme ad Alessandro e Andrea ha fondato Simplidea, un’azienda veneta specializzata nella realizzazione di soluzioni innovative per rendere più semplice la vita. Tra queste ci sono le Giulive, delle simpatiche galosce per bambini.

Categorie
Pensieri di un papà

Il gnappo sui mobili che in casa non avrò mai

Poteva piovere per tutta la settimana. E invece no, come da manuale, la pioggia arriva sempre di sabato. Dovevamo fare due cose: andare a comprare il seggiolino-auto per il gnappo (ormai nell’ovetto non ci sta quasi più) e andare per l’n-esima volta in giro a cercare sta benedetta libreria da mettere in soggiorno e poter così finalmente disfare gli scatoloni di libri che ancora ci girano per casa.

Il seggiolino merita un post a parte. La ricerca della libreria invece è stata ancora una volta quasi inutile. Stavolta, su consiglio di un mio collega, siamo andati da un’azienda che fa mobili fighi nel Comasco. Così, alle 3 di un sabato pomeriggio di novembre, eccoci noi tre, Anna, il gnappo e io alla guida della Polo dei miei suoceri, sulla famigerata Milano-Meda sotto il diluvio universale.

Trovare l’azienda non è stato facile. Neanche il tom tom ci arrivava. Però chiedi qua, chiedi là, dopo esserci avventurati in stradine vicino a ville super lussuose con siepi altre tre metri e vialetto privato, riusciamo a raggiungere la meta. Il nostro scopo era avere un preventivo, visto che il modello di libreria più o meno l’avevamo visto sul sito.

Facciamo il giro di tutto lo showroom (ma quando costano i mobili fighi?) su e giù per le scale, di cui una a chiocciola, con il nano nel passeggino. Ok, tutto bello. Peccato che l’azienda il preventivo non ce lo potesse fare perché non vende a privati. Li mortacc…