Archivi tag: regalo

Un regalo che mi ha fatto battere il cuore

scatola regaloIl regalo è parte di noi, il regalo parla di noi. E infatti sono pochi i regali che mi hanno fatto battere il cuore. Ma ce n’è uno, più di tutti, che mi ha emozionato nel profondo. E se ci penso ancora mi emoziono…

Era il compleanno dei miei 28 anni. Sabato, primavera inoltrata. Io e Anna fidanzati, non proprio agli inizi, ma sicuramente ancora freschi. Non vivevamo insieme, ma ci vedevamo a casa di uno o dell’altro. Cene fuori, aperitivi, serate, cinema, teatro, ecc. Vita da fidanzati insomma…

Continua a leggere

Antibiotici, terme in regalo, capodanno, befana

2012 2013Io tendenzialmente non sono favorevole agli antibiotici. Anche se sono uno che è cresciuto a pane e antibiotici, manco fossi  uno di quei polli in batteria allevati senza scrupoli. No, perché, è facile guarire con gli antibiotici. Quelli fanno piazza pulita. Ma magari, molte volte non servono, basta che l’influenza o quello che è faccia il suo corso.

Oi, non sono un medico, quindi non ho voce in capitolo. Quello che so di medicina è solo esperienza personale e cose sentite in giro. Sta di fatto che in questo mese la mia famiglia ha contribuito in maniera notevole a far arricchire i produttori di antibiotici. Prima Anna per un’herpes agli occhi. Poi io per l’influenza. Poi lei per l’influenza che le ho attaccato io. E infine il gnappo che si è beccato un febbrone con mega catarrone dopo Natale.

Il medico del pronto soccorso che lo ha visitato ha detto. Aspettate un paio di giorni e poi, se la febbre non passa, dategli l’antibiotico. Mia zia, che è pediatra (quella che mi ha cresciuto a pane e antibiotici) sentenzia: dateglielo subito. Ma dai!

Continua a leggere

Si avvicina la festa del papà, ed ecco il mio primo Giveaway

Ridendo e scherzando siamo già a marzo. Ve lo ricordo così, tanto per tirare su il morale a chi aspetta la primavera e non vede l’ora di uscire dall’inverno, o magari buttarlo giù a chi, come me, non vorrebbe che il tempo passasse mai.

Oltre alla primavera si avvicina però anche la festa del papà (il 19) e, per l’occasione, udite udite, sto per lanciare il mio primo Giveaway. Give che?? Ok, neanch’io sapevo cosa fosse prima di addentrarmi nel magico mondo dei mommy blog, poi da quel che ho capito e letto in giro, mi è sembrato di capire sia una specie di lotteria 2.0, ricchi premi e cotillons in regalo, buoni… insomma, roba così.

Qualche giorno fa, questo sito di idee regalo con foto (Foto regali originali)  mi ha contattato per uno scambio di link offrendomi in cambio uno dei loro pensierini. Nella mia infinita magnanimità (comemelamenobeneio!) invece che scegliere il regaluccio e tenermelo per me, ho pensato di condividerlo con voi e regalarlo appunto con un Giveaway (aiuto, vediamo se funziona e se sono capace!).

Continua a leggere

Il primo regalo: il mini sacco a pelo per bimbo

E’ arrivato ieri l’altro il primo regalo per il marmocchio. Io sono contrario ai regali prima che il pupo nasca, un po’ per scaramanzia e poi perché se la ginecologa si fosse sbagliata a dirci che è un maschio e per caso fosse una femmina, bisognerebbe o cambiarli tutti, o trasformarla in Lady Oscar.

Comunque, la migliore amica di mia madre, nota per la sua smania di fare regali urbi et orbi, ci ha regalato una specie di mini sacco a pelo bianco dove infilare il mostro per l’inverno. Io già mi immagino quando quel bellissimo e morbido piumino dal colore immacolato verrà smerdato in lungo e in largo dal ranocchio. Spero almeno sia lavabile.

Continua a leggere