Archivi tag: vocabolario

Il mio nuovo vocabolario da puerpero

Oggi siamo andati al primo (e ultimo per ora) corso allattamento. Ho preso appunti. L’incontro, tra il surreale e il demenziale (anche se probabilmente utile, vedremo…) merita un post a parte. Per il momento mi limito a fare un elenco, in ordine rigorosamente sparso, delle nuove parole che ho imparato in gravidanza. Aumentare il proprio vocabolario fa sempre bene, così posso anche fare il figo con gli amici.  Ecco il mio vocabolario da puerpero: un po’ medico, un po’ inglese e un po’ assurdo.

Montata lattea, colostro (che dà energia), meconio, epidurale, skin to skin, rooming in, sindrome della Couvade, perineo, episiotomia, ossitocina, prostaglandine. Menarca (questo forse non c’entra molto, ma ci sta comunque), Candida Albicans, Gardnerella vaginalis. Baby blue, ovetto, navicella, mylicon, tiralatte. Cefalico, podalico, primipara attempata. Areola (o aureola, boh, non s’è capito), mastite e ragade (ahia, queste mi sa che fanno male). Primiparo. E potrei continuare… Manca meno di un mese e potrei imparare altre parole nuove (si accettano suggerimenti).

Se c’è una cosa che finora la gravidanza mi ha dato, è sicuramente un enorme arricchimento della mia cultura femminile. E mica cazzi!

Aggiornamento del 27/8/2012
Capoparto

Aggiornamento del 3/10/2012
Coprocoltura