Archivi tag: water

Togliere il pannolino, prove di spannolinamento

Ci stiamo lavorando, ma c’è ancora molto da fare. Siamo solo agli inizi. L’input è arrivato dall’asilo. Io al momento neanche ci pensavo. Il gnappo messo sul cessetto a fare i suoi bisognini. Cacca prima di tutto. Quando ho visto la foto che mi hanno mandato dall’asilo sono scoppiato a ridere. Fantastico. Lui seduto sul water da nani, come fanno i grandi. Che storia.

water asilo piccoliCosì, subito entusiasmato dall’idea, ho mandato Anna a comprare l’occorrente. Un riduttore d’asse, a misura di chiappette. Fare la cacca seduti su Topolino e Paperino. Son soddisfazioni eh.

Peccato che il collaudo non sia andato proprio nel migliore dei modi. E nel migliore dei tempi anche. Sì perché, preso dall’entusiasmo della novità, ho voluto subito ritentare l’esperimento a casa. “Se all’asilo ci sono riusciti, perché non dovrei riuscirci io…”, ho pensato. Solo che là, al nido, le maestre hanno anni di esperienza, con sederini, cacche e spinte di tutti i tipi. Per tanti bambini, più volte al giorno. Io invece sono un esordiente totale. Ho solo il gnappo ed è la prima volta che faccio l’esperimento. Che purtroppo non è andato come avrebbe dovuto. Continua a leggere

Fine del ballo, il gatto rientra, la tavoletta si abbassa

I villeggianti tornano a casa. La settimana da single è volata. La famiglia parte all’alba per tornare all’ovile più abbronzata di prima. Anna sarà stravolta. Non ha dormito quasi mai al mare, causa continui risvegli notturni. “E’ diventato tettadipendente, è ufficiale”, mi ha scritto all’una di notte.

Prima del loro rientro ho tolto di mezzo l’unico, vero, simbolo dell’uomo in casa da solo: la tavoletta del cesso. Ebbene sì, l’ho tenuta alzata per tutta la settimana. Che bello, quando dovevo fare pipì non mi dovevo più chinare per sollevarla e poi rimetterla al suo posto, manco fosse il ponte levatoio di un castello che va su e giù.

Il fatto è che il gesto dell’alza-abbassa lo faccio ormai in automatico da più di due anni e mezzo, da quando siamo andati a convivere. E’ talmente diventato un’abitudine che ci ho messo ho messo un po’ a disabituarmi all’inizio di questa settimana da single.

Continua a leggere