Un nuovo test di gravidanza, ancora incinta in allattamento?

test di gravidanza allattamentoE’ più di un anno e mezzo che Anna non ha il ciclo. Da quando è rimasta incinta di The Second ovviamente. E prima che ritorni il capoparto (keyword che ho segnato nel post, il mio nuovo vocabolario da puerpero) ci vorrà ancora un po’. L’allattamento al seno sta continuando e forse anche per quello non torna. Ma il dubbio c’è sempre… Mal di schiena, stanchezza. E la domanda nasce spontanea: “Non sarò mica incinta di nuovo?”.

Così mi ha mandato a comprare un test di gravidanza. Quando sono andato alla cassa mi sembrava che la cassiera mi dicesse: “Ancora?! Ma che non hai sentito il Papa che dice che non bisogna fare figli come conigli?”. Ma forse il labiale che ho letto era solo nella mia fantasia.

Continua a leggere “Un nuovo test di gravidanza, ancora incinta in allattamento?”

10 frasi da non dire agli amici che non hanno figli

torta festa bimbiQualche tempo fa siamo stati a cena da un’amica di Anna. Loro hanno una bimba di quattro anni e un maschietto in arrivo a maggio. A cena con noi c’era un’altra coppia di amici, fidanzati da un annetto circa e senza figli. Di cosa abbiamo parlato a cena? Per il 70% di figli ovviamente.

A me non piace molto parlare di figli con chi non ne ha. Vorrei evitare di essere monotematico. Preferisco cambiare argomento. Forse anche per dimostrare a me stesso che so ancora sostenere qualsiasi tipo di conversazione del più e del meno che non sia su ciucci, risvegli notturni, pappe, pannolini, asili, cacche, maestre, compagni d’asilo & co.

Per questo c’è già il mio blog che ho aperto apposta per sfogarmi. Per il resto, quando sono con altre persone che ancora non sono genitori (ma a volte anche con quelle che lo sono già) tendenzialmente preferisco parlare d’altro.

A un certo punto è saltata fuori la fatidica frase, detta dalla padrona di casa, alla tenera coppietta: “Eh, quando anche voi avrete figli capirete…”. Ho avuto un tuffo al cuore. Ma come?! Loro sono ancora nel periodo dei viaggi, della scoperta. Quei mesi in cui ti fai i week end romantici in viaggio, ti prepari le cenette a casa e dopo rimani a dormire, ma lo spazzolino ancora non l’hai portato. E magari usi un suo pigiama, o una sua tuta. E, giustamente, ai figli non ci pensi ancora. Infatti la loro reazione è stata abbastanza imbarazzata.

Ho pensato quindi a un mio decalogo con le frasi da evitare quando si è con chi non ha figli (a prescindere dalla motivazione, sia perché ancora presto, sia perché non sono ancora arrivati).

Continua a leggere “10 frasi da non dire agli amici che non hanno figli”

Le 12 cose da non dire a una donna incinta

Ci sono delle cose che non vanno dette alle donne. Mai. Magari i nostri sono pensieri innocenti, senza malizia, ma ogni tanto è meglio cucirsi la bocca. Quando poi lei è incinta bisogna stare ancora più attenti, perché, saranno gli ormoni, sarà la trasformazione del corpo, sarà che lei è più sensibile, è comunque meglio tacere che parlare. O almeno contare fino a 10.

1) Non insistete troppo sulla sua pancia. Lo vede anche lei che il melone che ha sul davanti sta esplodendo. Non ricordateglielo quotidianamente anche voi.

2) Non fatevi venire delle paturnie, delle seghe mentali sulla vostra vita, sul vostro futuro. Se le avete ditele a un amico, lei ha già i suoi problemi.

3) Non ditele che volete già il secondo figlio. Già sarà dura far uscire il primo, date tempo al tempo.

Continua a leggere “Le 12 cose da non dire a una donna incinta”

Cara, ma quanto pesi? Sai, ho un kg di utero in più…

Da quando è incinta Anna a preso un po’ di peso. Il giusto credo. All’ottavo mese dovrebbe essere aumentata di 9 o 10 kg in più. Ad ogni modo lei si è messa a dieta per non strabordare troppo visto che da qui all’uscita di Alien (lo chiamo così perché dall’ecografia morfologica sembrava un po’ un extraterrestre) mancano ancora un paio di mesi giusti.

Mi sono accorto del suo “eccesso ponderale” (come mi dicevano alle visite mediche delle Medie se pesavo troppo) quando mi si è seduta sulle ginocchia un po’ di tempo fa. Da peso piuma che era, ora per tenerla su ci vuole un po’ più di impegno.

Quello che mi ha sconvolto è come il suo corpo si sia modificato (mannaggia agli ormoni) e come i kg si siano distribuiti.

Continua a leggere “Cara, ma quanto pesi? Sai, ho un kg di utero in più…”

Maschi contro femmine, per me vince il primogenito maschio

Da quando ho saputo che il pargolo è un maschio (almeno così dovrebbe essere secondo la ginecologa, uso sempre il condizionale per scaramanzia) sono più sereno. Per me (e credo per la maggior parte dei papà) avere il primogenito maschio è quasi una garanzia per una serie di vantaggi notevoli:

1) sarà anche una cavolata, ma intanto il mio cognome potrà essere portato avanti da un’altra generazione (anche se adesso con le pari opportunità si può dare giustamente ai figli anche il cognome delle madri). E la cosa un po’ mi gratifica.

Continua a leggere “Maschi contro femmine, per me vince il primogenito maschio”