Archivi categoria: Sesso, questo dimenticato

Eh sì

Perdersi e poi ritrovarsi

labirinto ritrovarsiAlla fine sono riuscito a parlare. A vuotare il sacco. A esprimere quello che avevo dentro e che mi faceva stare sospeso. Sicuramente averlo prima scritto, mi ha aiutato. Perché scrivere aiuta a buttare fuori e a focalizzare meglio. E’ vero, scrivere è terapeutico.

Non so come, ma ci siamo trovati abbracciati, sul letto, al buio. E’ stato un caso, perché non era veramente voluto. Ma con una scusa ho allungato le braccia verso di lei e l’ho abbracciata. Poi ci siamo baciati. E’ bello far parlare prima il corpo delle parole. Il corpo dice tanto. Più delle parole.

Continua a leggere

Un nuovo test di gravidanza, ancora incinta in allattamento?

test di gravidanza allattamentoE’ più di un anno e mezzo che Anna non ha il ciclo. Da quando è rimasta incinta di The Second ovviamente. E prima che ritorni il capoparto (keyword che ho segnato nel post, il mio nuovo vocabolario da puerpero) ci vorrà ancora un po’. L’allattamento al seno sta continuando e forse anche per quello non torna. Ma il dubbio c’è sempre… Mal di schiena, stanchezza. E la domanda nasce spontanea: “Non sarò mica incinta di nuovo?”.

Così mi ha mandato a comprare un test di gravidanza. Quando sono andato alla cassa mi sembrava che la cassiera mi dicesse: “Ancora?! Ma che non hai sentito il Papa che dice che non bisogna fare figli come conigli?”. Ma forse il labiale che ho letto era solo nella mia fantasia.

Continua a leggere

Più tette per tutti (anzi, per me)

seno allattamentoLe ho volute fotografare perché voglio tenere le prove. Ricordarmele così com’erano durante il secondo allattamento. Quello in cui The Second non si staccava mai e poppava come un matto ancora quattro o cinque volte per notte a otto mesi di vita.

Voglio ricordarmele perché so che tra poco potrebbero andarsene. Tornare come dopo il primo allattamento, prima della seconda gravidanza. Per carità, mica può essere sempre domenica e, anche se Anna minaccia sempre di voler ricorrere al chirurgo, io preferirei di no. Perché apprezzo sempre di più una prima sincera rispetto a una terza finta.

Continua a leggere

Eiaculazione precoce, cura per papà ingrifati

eiaculazione precoceC’era una volta un ragazzo di belle speranze che conobbe una ragazza bella e di belle speranze…

No, così la prendo troppo alla lontana. Non va bene. Rifo.

Ok, c’è un mio amico no, che, cioè, mi ha detto di avere un problema che prima non aveva mai avuto…

Vabbé dai, al “mio amico che mi ha detto” ormai non ci crede più nessuno. Non funziona.

Uff, eddai e parliamone serenamente di ejaculatio praecox, altrimenti detta eiaculazione precoce, ma anche, più amichevolmente, “Saetta McQueen”, “Flash”, “Speedy Gonzales”, “vengo subito”.

Continua a leggere

Castità dopo il parto, 40 giorni e 40 notti

castità 40 giorni e 40 nottiNon so perché li chiamino i “40 giorni”. Come se fossero quelli di Gesù nel deserto. Una quaresima: 40 giorni e 40 notti, come il titolo del film che adesso dovrò vedere, almeno per farmi due risate.

Non so se sono passati 40 giorni. Chisseloricordapiù. Sicuramente la partenza è stata prima della nascita di The Second, quindi, a occhio e croce, sono più di 40. E non è facile. Non è stato facile. Non sarà ancora facile. Ma per adesso, giusto per utilizzare nel modo giusto questo gruppo di autoaiuto che è per me questo blog, lo posso dire: si può fare.

Continua a leggere

Fata Ariele sexy, Greta Pierotti impazza sui forum maschili

fata ariele greta pierotti topless hotTorno a scrivere della mitica Fata Ariele di Rai YoYo alias Greta Pierotti per due motivi. Il primo perché il post “Greta Pierotti sogno erotico dei papà” è diventato il più letto in assoluto del blog. Segno che la gnocca non funziona solo in tv, ma anche sul web (e questo è lapalissiano…), ma secondo me anche in radio.

Il secondo motivo è perché Fata Ariele è stata recentemente oggetto di discussione su un forum di maschietti dal titolo generico “PunterForum“, ma dall’inequivocabile sottotitolo “Gli amici della patatina pay“, a cui sono arrivato grazie alla citazione di quanto avevo scritto un anno fa sulla fata più sexy della tv.

Orbene, tutto inizia con un post di uno degli iscritti al forum che dice così:  Continua a leggere

Le prostaglandine non funzionano, proviamo con le tette?

prostaglandineE niente, quello là non ne vuole sapere di mettere il naso fuori. Figurati. Come dicono tutti? “Vedrai che con il secondo sarà una passeggiata, lo farai in un attimo…”. Perché in teoria nel secondo parto il corpo della mamma “si ricorda” della prima volta e quindi c’è una sorta di shortcut. See, come no.

The Second se ne frega di tutte le teorie dall’ostetricia e fa un po’ come pare a lui. Non vuole scendere e quindi, se non fa un bel rush finale, se lo andranno a prendere con un parto indotto che è già stato prenotato. C’abbiamo il numerino.

Un po’ di ansia Anna ce l’ha e io, di rimbalzo, pure. Dicono che il parto indotto non sia il massimo, qualche rischio c’è, a volte sfocia in cesareo, quindi la mamma soffre come una bestia per il travaglio con contrazioni pesanti per niente.

Continua a leggere