Il nostro primo giorno di scuola

Primo giorno di scuola gnappo (3)-2000
La tensione nella mani

Sapevo che anche questo giorno sarebbe arrivato. E, come sempre, prima del previsto.

Abbiamo accompagnato il gnappo al suo primo giorno di scuola. Che non mi sarei perso per niente al mondo. E ho avuto la fortuna di esserci.

[Spoiler]

Alla fine è andata discretamente bene, c’era un casino che la metà basta, ci ho capito poco, ma comunque è andata ed è stato fin troppo veloce.

[Fine spoiler]

Qualche emozione però c’è stata e il primo giorno è andato meglio degli altri…

Continua a leggere

Halloween vs Carnevale

halloween zucche

Pronti per un altro Halloween?

Vi ricordo che siamo a metà settembre e tra poco, senza che neanche ce ne accorgiamo, negozi, supermercati, bazar, suq e cartolerie inizieranno a riempirsi di zucche, ragnatele, cappelli da strega, mani e denti finti, costumi di Halloween.

Ormai Halloween è diventata una festa della nostra tradizione, anche se importata dall’estero.

Anzi, forse addirittura più sentita del carnevale. E’ la globalizzazione bellezza.

In quanto a scenografia secondo me Halloween batte il carnevale.

Anzi, Natale batte Halloween che batte carnevale.

Il clima natalizio è fatto di vetrine addobbate, tappeti rossi per la strada, luminarie nelle strade.

Si parte con il gran varietà natalizio già a metà novembre e ogni anno si anticipa. Forse perché le luci sulle strade fanno vendere di più, chissà…

Continua a leggere

Primo giorno nel nuovo asilo di The Second

Vacanze 2018, Bambini e mucche
The Second e fratello in vacanza

Dopo due mesi di vacanze il giorno è giunto. Ha rotto il ghiaccio The Second, che oggi ha messo piede nel suo nuovo asilo.

Perché nuovo?

Visto che il gnappo inizia da quest’anno la prima elementare (o primaria, come si dice adesso), e che è da tutt’altra parte rispetto all’asilo dove sono andati fino a luglio, abbiamo deciso di spostare “tutto il blocco“.

Continua a leggere

Ottavo anniversario

Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette e otto.

Ho poco tempo per scrivere un post sensato, prima che finisca il giorno del nostro ottavo anniversario di matrimonio.

Quindi scrivo di getto e non rileggo, quel che viene viene.

Continua a leggere

Post vacanze 2018, le vacanze dello sclero

Marie

Ce l’abbiamo fatta anche quest’anno. Siamo sopravvissuti alle vacanze estive in attesa del countdown per l’Armageddon: l’inizio della scuola elementare del gnappo.

Questo post post-vacanze avrei dovuto scriverlo giorni fa, quando ancora eravamo in vacanza. Probabilmente l’umore sarebbe stato diverso (e non meglio di come è adesso, anzi…).

Poi passano i giorni e il ricordo delle vacanze forse migliora le vacanze stesse, per il solo fatto che le vacanze sono passate e quindi erano meglio a prescindere di quando uno ha ripreso il solito tran tran.

Continua a leggere

Ansia da prestazione e pellegrinaggi notturni

Da qualche mese a questa parte non c’è notte (o quasi) che il gnappo non si infili nel lettone.

Il suo sonno è sempre stato un problema, fin da piccolo. Poi, dai due anni e mezzo, magicamente, ha abbiamo iniziato a dormire.

Poi è arrivato The Second e quindi sonno adieu.

Però il tutto è durato solo qualche mese perché The Second si conferma un ronfatore da competizione.

Uno di quelli che non si addormenta mai di sera, ma poi, una volta partito, scatta la “modalità sasso”. E alla mattina servono le cannonate.

Il gnappo no.

Continua a leggere

Nella nuova scuola di luglio

Altro giro altro regalo.

Oggi i gnappi hanno iniziato la scuola estiva, aka il centro estivo.

A Milano funziona così: molti asili chiudono e a luglio le classi vengono accorpate in alcune scuole che rimangono aperte.

Stamattina è stato il loro primo giorno nella nuova scuola. Visto che tutti e due sono abitudinari come pochi, già temevamo l’impatto.

Stamattina è toccato a me portarli entrambi. E non è stato facile. Emotivamente parlando.

Continua a leggere